Made in China – Cose buffe dalla Cina 2

Ott 02, 2014 4.071 visite

I cinesi hanno la mitica unghia del mignolo lunghissima, ma perché?
Oggi Chiara ha comprato una nuova cover per l’iPhone… fichissima. Peccato che quella vecchia non sono riuscito in nessun modo a toglierla, era cosi incastrata a pressione che pareva incollata, cosi il tipo che ci ha venduto la cover mi prende il telefono e con la mitica unghia gigantesca del mignolo la infila tra la cover e l’iPhone, fa leva con una forza inaudita e toglie la cover. Io lo guardo sconvolto e mi chiedo, ma di che cavolo sono fatte ste unghie dei mignoli dei cinesi, in titanio? Comunque ho capito una cosa non potrebbe mai avere vita qui un negozio della victorinox (i famosi coltellini svizzeri milleusi) loro hanno l’unghia milleusi!

Camminando per la vie di Pechino (e non solo) abbiamo notato molte donne e ragazze che indossano calzettini mini collant alla caviglia anche con la gonna una cosa estremamente sexy che manco la mi nonna non le portava più!

In Cina stiamo vedendo una miriade di mezzi elettrici, da semplici biciclette elettriche a scooter fichissimi. Sono una miriade di mezzi e questo farebbe pensare ad un ottimo sistema per eliminare l’inquinamento atmosferico che è molto presente in certi periodi… poi però ci è venuta una domanda: ma per caricare milioni e milioni di mezzi elettrici quante centrali nucleari servono?

Una cosa importantissima da tenere in mente in Cina è che il pedone non solo non esiste ma viene visto come un birillo da buttare giù! In Vietnam c’era la regola che tu attraversavi la strada con passo costante e loro ti schivavano in maniera perfetta, qui se fai in quel modo ti centrano in maniera perfetta. Esiste tutto: strisce pedonali, semafori pedonali e vigili ma tutta sta roba è solo un abbellimento urbano.

Ci siamo anche chiesti: MA CHE C’AVRANNO DA SPUTA’? Stanno sempre a sputare… di brutto, in qualsiasi posto e in qualsiasi situazione. Ma che sarà l’inquinamento che gli crea sto tic? Comunque ve ne accorgete di sicuro, mentre cammini se senti uno che gorgoia con la gola tipo un leone in calore, guardati subito intorno perche sta per sparare uno sputacchio galattico.

Il prosciutto! A volte pensiamo che siamo gli unici che producono certe cose ma sta di fatto che passeggiando per i paesini sperduti della Cina siamo stati attratti da venditori ambulanti che vendevano tranci di prosciutto bellissimi e prosciutti interi. Purtroppo non abbiamo potuto verificare la qualità e il sapore perché portarsi dietro sullo zaino mezzo prosciutto non ci sembrava un’idea intelligente ma l’aspetto era veramente invitante.

Certe ragazze e signore portano gonne cosi corte che anche semplicemente camminando mettono in mostra mutande e altro! Ci siamo chiesti: si renderanno conto che sono ridicole ad andare in giro così!

Non fumare… ecco secondo noi questo cartello i cinesi non l’hanno capito proprio visto che fumano ovunque, locali chiusi, autobus e persino sui voli interni, proprio sotto i cartelli di divieto… ma non è che avranno capito che non devono emettere fumo proprio loro stessi e non le sigarette????

Perché… io mi chiedo perché… devono mangiare ciancicando a bocca aperta facendo dei rumori assurdi e ruttare in continuo (oddio c’è un altro che conosco in Italia che ciancica de brutto… vero Pallis?!?!?!?!). A me fanno ridere, Chiara se potesse li insulterebbe di brutto… oddio lo fa,  anche ad alta voce, ma ovviamente non capiscono niente di quello che dice.
A proposito di questo ultimo particolare, ci siamo abituati a commentare tutto e tutti ad alta voce che tanto non ci capiscono che quando torneremo in Italia faremo uguale per abitudine e faremo delle belle figure di cacca.

di Riccardo

Viaggi